Salvini: “C’è voglia di pace nel continente europeo”

11 Giugno 2024 pubblicato in Attualità


“Come auspicato, il risveglio è migliore rispetto al sonno. La Lega è sopra il risultato delle politiche di due anni fa. Il generale Vannacci ha superato il mezzo milione di preferenze con record al Nord. E poi dovrebbero esserci gli otto eletti della lega. Per quanto riguarda gli equilibri di governo non cambia nulla. Spero che il centrodestra sia unito in Europa come lo è in Italia, nelle Regioni e nei Comuni, – a tal proposito – ho già ‘messaggiato’ sia con Marine Le Pen che con Bardella. Ci vedremo mercoledì a Bruxelles”, questo quanto dichiarato dal Ministro Salvini dopo il voto per le Europee che ha sancito una percentuale oltre il 9% per la Lega ed un record di preferenze per il generale Vannacci.

In Europa c’è voglia di pace e non di guerra e “le politiche portate avanti in Francia e Germania sono state sonoramente bocciate da francesi e tedeschi”, conclude Salvini dopo aver confermato la sua intenzione di candidarsi nuovamente alla segreteria della Lega nel congresso federale del partito previsto per l’autunno.






redazione@latribunadiroma.it

LA TRIBUNA DI ROMA Testata periodica ai sensi dell’art. 3-bis del Decreto Legge 103/2012

direttore responsabile
Tristano Quaglia

direttore editoriale
Paolo Miki D'Agostini

editore Associazione Nuova Rinascenza C.F. 96476870587

via Ghibellina 42 FIRENZE 50122